SONAR-INFO-p17




Chiarimenti, commenti, suggerimenti o saluti, sono graditi alla pagina : Contatti con l'autore




La produzione dei sonar "USEA" inizia con gli ecogoniometri sperimentali P51; P55; PQ56 per navi di superficie; segue il prototipo ecoidrofonico IP60 per sommergibili, sostituito in seguito dal sonar di serie IP64.


IP64 "USEA" - SONAR per Smg. classe TOTI (anni 60) -

Il primo sonar di serie costruito in Italia dopo la seconda guerra mondiale.

Vista della consolle comando e controllo con presentazione panoramica.




BASE RICERCA ATTIVA IP64 E BASE DEL MISURATORE PASSIVO DELLA DISTANZA MD 64 Smg. classe TOTI

MD64 (primo apparato sperimentale anni 60)

singola pinna senza copertura




IP70 "USEA - SELENIA" - SONAR per Smg. classe SAURO (1970) -



Sonar per smg. classe SAURO:
In alto a sn : Consolle comando e controllo con presentazione panoramica su due posti operativi.
In basso a sn :video ripetitore per camera manovra.
Al centro in alto : Cofano trasmettitore per scoperta attiva.
In centro in basso: Base circolare per ricerca attiva e sorveglianza passiva in AF.
In alto a dx: Cofano preamplificatori, compensatore e fasci preformati AF/BF.
In basso a dx: Base idrofonica conforme di BF con un profilo di lunghezza superiore a 14 m.
Sotto la base: uno dei tanti idrofoni che la compongono.

(foto 16) Dettagli fotografici della base circolare:

In alto: Base circolare a 36 stecche; dimensioni di massima - diametro 1 metro , altezza 1 metro.
Al centro: una delle 36 stecche di trasduttori della base - altezza 1 metro circa.
In basso: uno dei 10 trasduttori elementari che costituiscono la stecca - lunghezza 25 cm circa .


(foto 17) Dettagli fotografici della base circolare:

Fase di montaggio della base sul battello - inserimento della cuffia idrodinamica.



(foto 14) Dettagli fotografici della base idrofonica conforme:

In alto: Stecca idrofonica della base conforme - altezza 80 cm circa.
In basso: vista sotto il falso scafo di alcune stecche idrofoniche fissate allo scafo resistente.



Compensatore per scoperta manuale bersagli ed inseguimento automatico con sistema in correlazione AF/BF.




Vista posteriore di un telaio del cofano preamplificatori, compensatore e fasci preformati AF/BF.


IPD70S "USEA-ELSAG" - SONAR per Smg. classe SAURO (1974) -

Vista della consolle comando e controllo con presentazione a cascata e schermo per il tracciamento dei raggi acustici.

(Foto per il cortese interessamento dell'ing. Luciano Balzarini -Soc. ELSAG-)


IPD70S "USEA-ELSAG" - SONAR per Smg. classe SAURO (1974) -visione d'insieme -



FALCON - SONAR prototipico d'emergenza sviluppato presso Arsenale Militare La Spezia (2002)-



FALCON - SONAR prototipico d'emergenza -collegamento diretto alla base idrofonica-



FALCON - SONAR prototipico d'emergenza -schermata operativa-


Per dettagli:Conferenza FALCON





Home

Stampa immagine grafica o descrizione testuale